Esempi di ricerche di mercato nel settore Arredamento - Casa

Case Histories | Settore Arredamento / Casa

Esempi di efficaci ricerche di mercato svolte per imprese del settore arredamento / casa

Tutti gli esempi sotto riportati riguardano indagini di mercato svolte da Metron per conto di aziende che operano nel settore arredamento / casa. Per motivi di riservatezza non possiamo scrivere i nomi delle aziende per le quali abbiamo svolto queste indagini. Ci limitiamo quindi a descrivere in maniera anonima e in grandi linee alcuni casi aziendali per la soluzione dei quali sono state di grande aiuto le nostre indagini di mercato.

I casi descritti non coprono tuttavia tutte le molteplici applicazioni delle ricerche di mercato.

Metron dal 1988 realizza ricerche di mercato ad hoc, cioè indagini di mercato “su misura” per soddisfare le specifiche esigenze informative delle aziende. Siamo organizzati per realizzare indagini in tutto il mondo.

Per reperire le informazioni utilizziamo diverse metodologie qualitative e quantitative, ricorrendo a: interviste faccia-a-faccia, al telefono, online e ad altre tecniche.

 Ecco alcune indagini di mercato che abbiamo realizzato nel settore arredamento / casa:

Indagine di mercato per il rilancio di un produttore di mobili metallici

Indagine di mercato per rilevare la customer satisfaction dei rivenditori di cucine componibili

Indagine di mercato per verificare la potenzialità di una nuova impresa creata da un designer di complementi di arredo

Indagine di mercato per comprendere come sviluppare le vendite di un produttore di mobili in legno

Indagine di mercato per monitorare nel tempo le performance aziendali nella percezione dei clienti di un produttore di arredamenti completi per punti vendita

Indagine di mercato per valutare la qualità del legame che un’azienda produttrice di biancheria per la casa è riuscita a costruire con il trade

 

Indagine di mercato per il rilancio di un produttore di mobili metallici

Situazione iniziale
Una media impresa produttrice di mobili metallici, dopo essersi concentrata per alcuni anni sulle commesse pubbliche, decide di tornare a vendere nel canale tradizionale dei mobilieri. Prima di affrontare questo difficile reinserimento decide di effettuare una ricerca di mercato per rilevare: concorrenti presenti e relativi prezzi, notorietà ed immagine dell’azienda committente e dei principali concorrenti, reazioni suscitate dal catalogo prodotti, ecc.

La metodologia utilizzata da Metron
Vengono realizzare 90 interviste a mobilieri di varie zone geografiche. Le interviste vengono effettuate su appuntamento proprio nei punti vendita, utilizzando un questionario semi-strutturato ricco di domande aperte.

I risultati
L’indagine fornisce un quadro dettagliato con informazioni molto approfondite che consentono di mettere a punto una strategia che si rivela molto efficace. L’azienda riesce infatti a rientrare con successo nel canale dei mobilieri conquistando una soddisfacente quota di mercato.

Torna ad inizio pagina

Indagine di mercato per rilevare la customer satisfaction dei rivenditori di cucine componibili

Situazione iniziale
Una media azienda produttrice di cucine componibili ogni 2 anni commissiona a Metron un’indagine di mercato per misurare la soddisfazione dei rivenditori.

La metodologia utilizzata da Metron
Viene deciso di coinvolgere tutti i clienti importanti e un campione di clienti medi e piccoli. La raccolta delle informazioni avviene attraverso un questionario semi-strutturato, contenente sia domande chiuse che aperte. Le interviste, della durata di circa 15 minuti vengono realizzate su appuntamento. Oltre a valutare le performance dell’azienda committente, ai rivenditori viene chiesto anche di fare dei confronti con altri produttori di cucine e di fornire le previsioni sulle vendite future.

I risultati
L’indagine fornisce un quadro molto dettagliato delle performance dell’azienda committente e indicazioni chiare e concrete sugli interventi di miglioramento necessari per aumentare la soddisfazione dei rivenditori, premessa fondamentale per accrescere la quota di mercato dell’azienda committente presso i negozi trattanti.

Torna ad inizio pagina

Indagine di mercato per verificare le potenzialità di una nuova impresa creata da un designer di complementi di arredo

Situazione iniziale
Un designer di mobili e complementi di arredo decide di avviare un’impresa per produrre e distribuire una gamma di complementi d’arredo di sua creazione. I prodotti hanno una forte caratterizzazione in termini di concetto, design, marchio e livello qualitativo ma prima di lanciarli, il designer neo imprenditore decide di condurre una ricerca di mercato per verificare le reazioni dei consumatori e del trade alla nuova linea di prodotti e al relativo brand

La metodologia utilizzata da Metron
Viene realizzata un’indagine qualitativa che prevede:

2 focus group con i consumatori finali

40 interviste semi-strutturate face-to-face a rivenditori di mobili e/o di complementi di arredo.

Naturalmente, sia durante i focus group che nel corso delle interviste al trade, vengono mostrati i prototipi di alcuni prodotti e i disegni degli altri.

I risultati
L’indagine fornisce informazioni utilissime per mettere a punto il posizionamento della nuova linea e il suo marketing mix, individuando i prodotti più interessanti da lanciare, la politica distributiva, di comunicazione  e di  prezzo.

Torna ad inizio pagina

Indagine di mercato per comprendere come sviluppare le vendite di un produttore di mobili in legno

Situazione iniziale
Una media impresa produttrice di mobili in legno incontra molte difficoltà ad ampliare il numero di rivenditori e a sviluppare le vendite. Per riuscire a fare una diagnosi del problema, si decide di ricorrere ad una ricerca di mercato ad hoc.

La metodologia utilizzata da Metron
Viene realizzata un’indagine qualitativa di tipo anonimo, cioè senza comunicare il nome dell’azienda committente. L’indagine prevede la conduzione di interviste telefoniche semi-strutturate su un campione ragionato di rivenditori (estratto dalle liste dell’azienda):

30 rivenditori con ordinativi in crescita o stabili

30 rivenditori con ordinativi in calo

30 rivenditori che non trattano più i mobili del committente

30 rivenditori che, pur essendo stati visitati più volte dai venditori del committente, non hanno mai ordinato

Le principali informazioni raccolte durante le interviste sono le seguenti:

notorietà spontanea e suggerita di alcuni brand di produttori di mobili (tra i quali quello dell’azienda committente)

profilo d’immagine dei vari brand conosciuti su una serie di attributi (come, ad esempio, “prestigio del brand”, “supporto pubblicitario”, “ampiezza della gamma”, “stile”, “qualità”, “serietà e affidabilità dell’azienda”, “professionalità dei venditori”, “servizio consegne”, ecc.)

caratteristiche e andamento dell’attività del rivenditore

I risultati
L’analisi delle informazioni raccolte consente di fare una diagnosi molto precisa, evidenziando diversi problemi da risolvere. Il rapporto conclusivo dell’indagine di mercato è ricco di indicazioni decisionali per procedere ad un profondo cambiamento strategico ed operativo, che determina risultati molto positivi.

Torna ad inizio pagina

Indagine di mercato per monitorare nel tempo le performance aziendali nella percezione dei clienti di un produttore di arredamenti completi per punti vendita

Situazione iniziale
Una grande impresa produttrice di arredamenti completi per punti vendita, dopo aver fatto una serie di interventi per migliorare in maniera significativa la customer satisfaction, vuole monitorare con sistematicità le percezioni dei clienti in tre importanti “momenti della verità” cioè: alla consegna dell’arredamento, dopo un adeguato periodo di utilizzo e dopo un intervento di assistenza tecnica e/o manutenzione.

La metodologia utilizzata da Metron
Viene progettata e realizzata una complessa indagine che prevede una rilevazione continuativa attraverso interviste telefoniche ad ampi campioni casuali di:

clienti ai quali è stato appena consegnato un arredamento

clienti con arredamenti consegnati da 4-5 anni

clienti che hanno appena avuto un intervento di assistenza tecnica e/o manutenzione

La rilevazione è continuativa  ma i rapporti conclusivi sono periodici, vengono cioè fatti ogni mese per consentire di individuare le eventuali fluttuazioni delle performance di individuarne le cause. Naturalmente, se durante le interviste emergono problematiche delicate, esse vengono segnalate immediatamente all’azienda per attivare un intervento immediato

I risultati
Il monitoraggio continuativo consente all’azienda di tenere sotto controllo in maniera accurata le proprie performance e, all’occorrenza, di intervenire tempestivamente a sanare eventuali problemi. Questa indagine di mercato continuativa aiuta l’azienda a migliorare le proprie performance e a conquistare un vantaggio competitivo sempre più forte.

Torna ad inizio pagina

Indagine di mercato per valutare la qualità del legame che un’azienda produttrice di biancheria per la casa è riuscita a costruire con il trade

Situazione iniziale
Un’impresa produttrice di prestigiosa biancheria per la casa, insoddisfatta dell’andamento del proprio fatturato, vuole conoscere il tipo di legame che si è instaurato con i negozi trattanti per riuscire a capire se può crescere nel canale attuale oppure se deve percorrere altre strade

La metodologia utilizzata da Metron
Vengono realizzate interviste telefoniche ad un campione di 100 punti vendita (70 trattanti e 30 persi), utilizzando un questionario semi-strutturato diverso per le due diverse tipologie di clienti. Le informazioni raccolte riguardano vari aspetti:

i punti di forza e di debolezza dell’azienda nella percezione dei clienti

la valutazione di una serie di aspetti (serieta e affidabilità, stile, ampiezza della gamma, qualità, posizionamento di prezzo, servizio consegne, ecc.)

i giudizi sulle ultime collezioni

gli interventi che potrebbero aumentare le vendite

I risultati
L’indagine di mercato evidenzia che il canale distributivo attuale utilizzato dall’azienda committente è in forte sofferenza non soltanto a causa della crisi economica ma anche per la profonda trasformazione nelle esigenze ed abitudini di acquisto dei clienti finali. Appare evidente che per avere una significativa crescita del fatturato occorre studiare una strategia fortemente innovativa e nel rapporto conclusivo dell’indagine svolta vengono indicate alcune opzioni e la strada da percorrere per valutarle.

Torna ad inizio pagina

 

Un’indagine di mercato ad hoc è sempre un investimento ad alto valore aggiunto perché aiuta a trovare soluzioni vincenti.

Contattaci subito al telefono (+39 0742 344403) oppure compila il form presente in questa pagina per avere ulteriori informazioni o per richiederci un preventivo.

Forse potrebbero interessarti anche:

le altre nostre Case Histories